Contattaci

TEL: + 86-571-86105373
E-mail: global@katvr.com
Aggiungi: Sala 1405, Edificio 2, Centro tecnologico di Haichuang, Cangqian Street, Distretto di Yuhang, Hangzhou, Provincia di Zhejiang

Casa > notizia > Contenuto
Quali sono i vantaggi di un approccio di formazione basato sulla realtà virtuale
Aug 28, 2017

1, in base alle caratteristiche dell'utente e il grado di analisi della forza di calamità, piattaforma di formazione VR interattiva per utenti specifici e organizzazioni per rendere un trattamento unico. Le applicazioni VR possono creare scenari speciali di cui gli utenti hanno bisogno e fornire un feedback immediato nella formazione delle attività didattiche. Ad esempio, la VR può valutare l'efficacia del piano di emergenza per la popolazione di fronte a un terremoto e, a sua volta, identificare le lacune e le aree in cui è necessario apportare miglioramenti sulla base dei dati istantanei forniti e ripetere la formazione.

In secondo luogo, la VR può sincronizzare fenomeni naturali, come uragani o terremoti, in tutte le regioni, consentendo a più organizzazioni di allenarsi allo stesso tempo. Nel processo di simulazione dell'utente, la VR può incorporare gli elementi di insegnamento tradizionali come la diapositiva e i dati nell'ambiente virtuale e svolgere un'educazione in tempo reale.

3, un altro vantaggio notevole è la stimolazione audio-visiva più realistica, migliorare il grado di attenzione per gli utenti, mentre nella simulazione di formazione dei media nella capacità di segnalazione di disastri.

4, le applicazioni VR consentono agli utenti di apprendere in base al proprio ritmo e di comprendere gradualmente e in modo completo le conoscenze rilevanti della prevenzione. Nella formazione di gruppo, la piattaforma VR fornisce uno scenario di discussione e analisi per discutere la correttezza dei comportamenti individuali e garantire il lavoro di squadra.

5. Inoltre, i programmi di formazione possono simulare la distribuzione di ambienti urbani e residenziali. Se avessimo una prova per un attacco terroristico, avremmo bisogno di chiudere alcuni quartieri con un traffico considerevole, che è quasi impossibile da ottenere nella vita reale. Al contrario, la VR può facilmente simulare questi ambienti difficili senza interrompere il normale ordine di vita.